Chi siamo

  • macchia1
  • macchia2

La Camera Minorile di Torino è un’associazione di avvocati che operano nel settore minorile e di famiglia nel distretto della Corte d’Appello di Torino.
L’obiettivo dell’Associazione è lo studio, la promozione e la tutela dei diritti della persona bambina e della persona in età evolutiva all’interno di qualsiasi situazione giuridica o di fatto viva e cresca sino alla maggiore età.
Pur essendo attiva da breve tempo (l’associazione è stata costituita l’11 aprile 2008), la Camera Minorile ha già compiuto numerose attività sia per segnalare e sollecitare la risoluzione dei problemi esistenti presso il Tribunale per i Minorenni di Torino sia per promuovere iniziative di formazione e di confronto aperte a tutti coloro che operano nell’ambito minorile.
La Camera Minorile fa parte dell’Unione Nazionale delle Camere Minorili che è un’associazione operante sul territorio nazionale attiva dall’anno 2001 e che ha quale scopo primario la qualificazione della difesa del minore quale soggetto debole meritevole di tutela, sia nei procedimenti civili che in quelli penali.

Finalità

  • la piena tutela nell’esercizio della professione forense dell’interesse della persona bambina e della persona in età evolutiva;
  • l’approfondimento e lo studio delle tematiche del diritto minorile, civile e penale della famiglia;
  • lo studio, la ricerca, la formazione e la divulgazione nell’ambito della disciplina del diritto minorile civile, penale e della famiglia nonché delle discipline sociali e psicologiche sulla famiglia e sul minore, interagendo con le istituzioni e con le altre professionalità interessate alle problematiche della minore età;
  • la promozione di incontri, dibattiti, manifestazioni, convegni, corsi formativi, seminari e gruppi di studio, pubblicazioni anche periodiche;
  • la promozione del dialogo con la magistratura, l’avvocatura tutta, le professioni e le altre istituzioni che operano nel settore minorile;
  • la collaborazione con le scuole di ogni ordine e grado, e le associazioni e le istituzioni per la diffusione tra gli studenti ed i giovani di ogni età della cultura del rispetto delle regole e della giustizia, e per la diffusione della conoscenza dei diritti delle persone minori;
  • la promozione di proposte/progetti di legge aventi ad oggetto la tutela delle persone minori anche con riferimento alla famiglia, legale e di fatto, ed alle formazioni sociali;
  • la piena tutela della persona minore di età, qualora i suoi diritti vengano lesi, con la richiesta del risarcimento delle offese lamentate, attraverso tutti i mezzi consentiti dalla legge, mezzi di cui il processo penale e civile è massima manifestazione di garanzia.

Composizione

Possono essere soci ordinari tutti gli Avvocati che prevalentemente operano nel settore del diritto minorile civile e penale e del diritto di famiglia che si riconoscono nelle finalità dell’Associazione e nei condividono i metodi. Possono essere soci fruitori i praticanti avvocati e tutti coloro che se ne occupano per studio, professione od interesse personale (es: magistrati, psicologi e psichiatri, docenti, sociologi, mediatori familiari, assistenti sociali, studenti).

Organigramma

Presidente: Stefano Ardagna
Vicepresidente: Laura Annese
Segretario e tesoriere: Elena De Bernardi

Consiglio Direttivo: Laura Dutto, Assunta Confente quali membri onorari. Alessandra Lanzavecchia, Elena De Bernardi, Stefano Ardagna, Laura Durante, Laura Annese, Rosamaria Mirisola, Anna Fusari, Sara Silengo, Monica Della Gatta, Monica Malafoglia.

Scarica i documenti

Bottone per modulo soci ordinari